unified

Networking

Tecnologie di rete:
– Next-gen Firewalling
– Routing e switching
– LAN e WLAN
– SD-WAN


NEXT-GEN FIREWALL

Dagli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) ai ransomware, la frequenza, il volume e la complessità degli attacchi informatici non mostrano segni di rallentamento. Tutte le organizzazioni hanno bisogno di mettere in sicurezza la rete perché anche una breve interruzione o un ritardo nell’erogazione dei servizi, possono causare danni d’immagine e un calo dei profitti sia sul breve che sul lungo periodo.

Da oltre 25 anni, i firewall rappresentano la prima linea di difesa tra le reti interne, sicure e controllate, e le reti esterne che possono essere affidabili o meno, come Internet. Permettono di monitorare il traffico in entrata e in uscita utilizzando una serie predefinita di regole di sicurezza per consentire o bloccare gli eventi.

I firewall “tradizionali” (o stateful inspection firewall), consentono o bloccano il traffico secondo regole basate sullo stato, sulle porte e sul protocollo, monitorando tutta l’attività dal momento in cui viene stabilita una connessione fino alla sua chiusura. L’applicazione del filtro viene decisa sulla base delle regole definite dall’amministratore e del contesto, ovvero su informazioni relative a connessioni precedenti e pacchetti appartenenti alla stessa connessione.

Ma in un contesto in cui le minacce sono in continua evoluzione, anche la tecnologia firewall si è dovuta adaguare al cambiamento. I firewall di nuova generazione (NGFW) non si limitano più al filtro dei pacchetti e all’esecuzione di Stateful Inspection, ma includono anche funzioni avanzate di rilevamento delle minacce più recenti come il malware e gli attacchi a livello di applicazione.

Gli NGFW, incentrati sulle minacce consentono di:
– Individuare le risorse più a rischio con informazioni dettagliate sul contesto
– Reagire tempestivamente agli attacchi grazie all’automazione intelligente della sicurezza che consente di impostare le policy e rafforzare le difese in modo dinamico
– Rilevare in modo più efficace le attività evasive o sospette tramite la correlazione degli eventi della rete e dell’endpoint
– Ridurre notevolmente l’intervallo di tempo tra l’individuazione e l’intervento correttivo con soluzioni di sicurezza retrospettiva che monitorano costantemente la rete per rilevare attività e comportamenti sospetti anche dopo l’indagine iniziale
– Semplificare l’amministrazione e ridurre la complessità grazie a policy unificate che proteggono la rete in tutte le fasi dell’attacco.

 

ROUTING e SWITCHING

Gli switch moderni offrono un sistema sicuro, semplice, una soluzione Ethernet con un throughput eccezionale, resilienza e scalabilità. Il tema della virtualizzazione e cloud computing hanno creato i presupposti per una rete Ethernet densa ad alta larghezza di banda.

Gli switch che offriamo soddisfano questi requisiti alle sfide fornendo una piattaforma di commutazione a 10 GE, 40 GE o ad alte prestazioni compatibile con 100 GE, con un basso costo totale di proprietà.

Ideali per server Top of Rack o in aggregazione, nonché per implementazioni di core di rete SD-Branch.

 

LAN e WLAN

I grandi campus, le imprese distribuite e le piccole imprese hanno tutte diverse esigenze di architettura WLAN.

Ecco perché offriamo una varietà di modelli che variano dal 2×2 al 4×4 antenne interne o esterne, per affrontare qualsiasi caso d’uso. Le nostre soluzioni offrono la flessibilità per la configurazione ed il controllo, sia utilizzando dei controlli anche in cluster sia utilizzando una console totalmente CLOUD.

 

SD-WAN

Il numero crescente di dispositivi, applicazioni online e servizi innovativi che richiedono una larghezza di banda maggiore e la a progressiva dematerializzazione degli archivi e dei server stessi ha portato a nuove esigenze in termini di veocità, sicurezza e affidabilità.

Un upgrade rispetto al sistema WAN è costituito dall’approccio SD-WAN che consente di utilizzare la prima connessione disponibile, per razionalizzare le prestazioni del network e diminuire sensibilmente i costi legati alla gestione della larghezza della banda.

L’efficacia di una rete SD-WAN sta nello smistamento del traffico sulle diverse connessioni, questo non solo permette una riduzione delle spese e un netto miglioramento dell’utilizzo delle risorse, ma consente anche un utilizzo della larghezza di banda in modo da assicurare prestazioni performanti senza penalizzare la privacy e la sicurezza dei dati.

Il funzionamento essenziale di una connessione SD-WAN consiste in un indirizzamento dinamico del traffico verso la miglior connessione a disposizione, questo approccio altamente dinamico garantisce la corretta prestazione delle applicazioni.

Gli switch attuali sono costruiti appositamente per soddisfare le esigenze di oggi e di domani in ambienti ad alta intensità di banda.